brownies al cioccolato
Sweet

Brownies al cioccolato e nocciole

I brownies al cioccolato sono molto golosi, e in certi momenti un pò grigi, sono altamente consolatori! Eppure li preparo molto raramente, nonostante la ricetta sia alquanto semplice e rapida da eseguire. Sono subito pronti, e una volta assaggiati finiscono in tempi molto brevi. Nonostante tutto, non sono nella mia top list, chissà poi perché.

Mi rendo conto che ci sono ricette che faccio più di altre. La mia passione per la cucina è ovvia, altrimenti non avrei iniziato a scrivere un blog. Leggo molto, sia online che libri e riviste, che prediligo. Vuoi mettere il divino piacere della carta stampata? Così mi capita spesso di provare nuove ricette, abbinamenti e combinazioni. Alcune di queste le ripropongo spesso se mi sono piaciute tanto. Eppure i brownies al cioccolato li ho trascurati un sacco.

Ammetto che con l’arrivo della primavera preferisco dolci più freschi. Magari con la frutta, o con creme leggere, profumate al limone. Ma infondo in questo periodo le serate sono ancora fresche. E così mi sono decisa a preparare questi brownies al cioccolato, con tante nocciole croccanti, di cui vado matta. Che poi, diciamo la verità, il cioccolato va sempre bene, in ogni stagione, non è vero?

brownies al cioccolato

cosa serve:

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero di canna integrale
  • 3 uova fresche
  • 100 g di farina manitoba
  • 25 g di cacao amaro
  • 100 g di nocciole tostate

come si fa:

Tagliamo il cioccolato a pezzi piccoli, uniamo il burro tagliato a tocchetti e mettiamoli a sciogliere a bagnomaria. Facciamo intiepidire.

Lavoriamo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e soffice. Aggiungiamo il composto di cioccolato e burro e mescoliamo delicatamente.

Uniamo la farina e il cacao amaro setacciati, poco per volta, e amalgamiamo bene gli ingredienti. Alla fine uniamo le nocciole tostate.

Rivestiamo una teglia rettangolare di circa 20×30 cm con cartaforno e facciamo cuocere in forno già caldo a 170 gradi per circa 30/40 minuti. Nel caso dei brownies al cioccolato non vale la prova stuzzicadenti, perchè il dolce deve essere umido all’interno.

Sforniamo il dolce e lasciamo raffreddare completamente prima di sformarlo. Tagliamo a quadrotti i nostri brownies al cioccolato.

brownies al cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *