buns di farro al latte
Simply

Buns di farro al latte

I buns di farro al latte sono semplicemente buonissimi, saporiti, leggeri e gustosi. Ovviamente leggeri fino al momento di farcirli! Perché si sa, il pane fatto in casa, come tutto del resto, ha sicuramente una marcia in più. E anche se bisogna resistere alla tentazione di addentarli appena sfornati, sono perfetti per essere riempiti a dovere.

Mi piace impastare e infornare. Adoro la magia dell’impasto, e l’impaziente attesa della lievitazione, che già preannuncia la morbidezza dei lievitati. Mi piace quel profumo che ad un certo punto inizia a diffondersi in cucina, e poi nel resto della casa. E l’incontenibile voglia di assaggiare, quando tutto è ancora troppo caldo. In inverno poi, quel profumo ed il forno acceso hanno un ché di confortante, caloroso.

Ammetto che i panini in casa nostra sono una piacevole debolezza. Un classico rito del weekend. I buns di farro sono i miei preferiti, perchè fatti con questa farina che amo moltissimo. Il latte in questa ricetta conferisce una bella morbidezza, e quella lieve dolcezza che rende questi buns di farro buoni anche a colazione, con burro e marmellata. Inutile dire che ogni proposito di semplicità si arena sulle idee da buongustaio di mio marito. Non vi dico nemmeno i “centimetri” di ghiottonerie di cui li farcisce…

buns di farro al latte

cosa serve:

per circa 8 panini

  • 500 g di farina di farro
  • 250 ml di latte tiepido
  • 30 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di miele
  • 2 cucchiaini di sale rosa
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 uovo
  • semi si sesamo, o altri a piacere

come si fa:

In un bicchiere versiamo un pò di latte tiepido, in cui facciamo sciogliere il miele e il lievito di birra. Intanto versiamo nella ciotola della planetaria la farina di farro setacciata e il burro tagliato a piccoli pezzi.

Versiamo il latte con lievito e miele sulla farina, con la frusta a gancio in movimento. Aggiungiamo il bicarbonato al latte tiepido rimanente, farà un pò di schiuma. Uniamolo all’impasto un pò per volta, sempre con la planetaria in funzione. Infine uniamo il sale.

Continuiamo a impastare per qualche minuto, fino a quando l’impasto si avvolge al gancio della planetaria. Lasciamo lievitare coperto da un panno e al riparo da correnti d’aria per circa 90 minuti.

Riprendiamo l’impasto e dividiamolo in 8 parti. A ciascuna diamo la forma di panino, un pò schiacciati. Poniamoli su 2 teglie rivestite di carta forno, ben distanziati tra loro. Lasciamo lievitare per circa un’ora.

Preriscaldiamo il forno a 200 gradi. Nel frattempo, sbattiamo leggermente l’uovo con un cucchiaio di latte e spennelliamo i nostri buns di farro. Cospargiamo con semi di sesamo, se piace, e inforniamo.

Dopo circa 10 minuti abbassiamo la temperatura del forno a 180 gradi e lasciamo cuocere finchè sono dorati. Lasciamo raffreddare i buns di farro su una gratella.

buns di farro al latte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *