cookies alle mandorle
Sweet

Cookies alle mandorle, nocciole e pistacchi

I cookies alle mandorle, nocciole e pistacchi, con gocce di cioccolato fondente, sono croccanti e ovviamente molto golosi. La frutta a guscio presente è tritata grossolanamente, per cui la consistenza è grezza, rustica, e quelle gocce fondenti e appena amare sono un gradevole contrasto.

Mi piace molto sfornare dolcetti, mi rilassa impastare e infornare. Per questo motivo nella mia cucina sono sempre alle prese con lievitati e similari. Che sia pasta fresca, panini o dolcetti, la farina è il mio antistress. Ovviamente mi guida la voglia del momento, soprattutto per quanto riguarda i dolci.

I cookies alle mandorle sono nati un pò per caso, come spesso accade in cucina. Avevo degli avanzi di frutta a guscio da altre preparazioni, così ho provato a fare questi biscotti, che secondo me sono davvero deliziosi. Da quando ho scoperto e amato il burro di arachidi, poi, spesso sperimento varie combinazioni, e qui ci sta benissimo. Si, lo so, sono una bomba, ma nessuno sta a dieta, giusto?

cookies alle mandorle

cosa serve:

  • 160 g tra mandorle, nocciole e pistacchi
  • 140 g di farina di farro
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di zucchero di canna integrale
  • 2 cucchiaini di burro di arachidi
  • 100 g di gocce fondenti

come si fa:

Tritiamo mandorle, nocciole e pistacchi in maniera molto grossolana dopo averli tostati. Teniamoli da parte. Le proporzioni possono variare in base a quanto avete in casa, purché il peso complessivo sia di 160 grammi.

Lavoriamo il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungiamo il burro di arachidi e amalgamiamo.

Continuando a impastare uniamo la farina, poca per volta, e la frutta a guscio tritata. Infine aggiungiamo all’impasto le gocce di cioccolato.

Preriscaldiamo il forno a 170 gradi. Prepariamo delle teglie rivestite di carta forno. Facciamo delle palline grandi quanto una noce, schiacciamole e posizioniamole sulle teglie. Dovremmo avere circa trenta biscotti.

Inforniamo per 10/15 minuti, controllando la cottura. Sforniamo quando i cookies alle mandorle sono dorati. Lasciamo raffreddare completamente prima di conservarli.

cookies alle mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *