polpette di vitello tonnate
Savory

Polpette di vitello tonnate

Immagino che le polpette di vitello tonnate siano inusuali, ma la sfida lanciatami per l’articolo de La Mente Accogliente era di reinterpretare il vitello tonnato. Ora, visto che le polpette mi piacciono da impazzire, specie se sono accompagnate da una deliziosa salsetta da pucciare, non ci ho messo molto tempo a decidere di fare le polpette tonnate.

Mi sono studiata un pò di ricette sul vitello tonnato, perchè volevo comunque rispettare gli ingredienti e parte della preparazione. La salsa tonnata è abbastanza classica, anzi direi tradizionale, fatta con le uova sode. Le polpette sono semplicissime, senza uova e senza pane, croccanti e sostanziose.

Oltre ad essere un valido secondo per il vostro menù delle feste, le polpette di vitello tonnate possono anche essere un antipasto sfizioso. Magari accompagnate da un aperitivo fresco e frizzante. Inoltre in questa versione sono facili da trasportare, quindi perfette per pranzi all’aperto o schiscetta a lavoro. Anche perchè possono essere preparate in anticipo e poi riscaldate, oppure consumate fredde, vi assicuro che sono comunque buonissime. E non dimenticate la salsa!

polpette di vitello tonnate

cosa serve:

per le polpette:

  • 500 g di carne macinata di vitello
  • 1 carota
  • 1/2 gambo di sedano
  • 1 cipolla piccola
  • 1/2 spicchio di aglio
  • sale
  • olio evo per la cottura

per la salsa:

  • 2 uova fresche
  • 3 filetti di acciuga
  • 120 g di tonno sgocciolato
  • 2 cucchiai di capperi dissalati
  • 1 cucchiaio di olio evo

come si fa:

La prima cosa da fare è lessare le uova. Le mettiamo in un pentolino con acqua fredda che le ricopra abbondantemente. Facciamo cuocere 7/8 minuti da quando inizia a bollire, a fuoco basso, con l’acqua appena fremente. Scoliamole, passiamole in acqua fredda per farle raffreddare e puliamole.

Per la salsa, mettiamo in un recipiente le uova sode, i filetti di acciuga, il tonno sgocciolato, i capperi e lavoriamo gli ingredienti col frullatore a immersione. Se serve aggiungiamo un cucchiaio di olio, oppure dell’acqua minerale. Dobbiamo ottenere una salsa liscia e omogenea. Teniamo da parte.

Tritiamo finemente carota, sedano, aglio e cipolla e uniamo alla carne di vitello. Saliamo leggermente e impastiamo bene gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formiamo le nostre polpette di vitello, modellandole tra le mani. Facciamole piccole, di circa un paio di centimetri di diametro, saranno più sfiziose. Cuociamo le polpette in una padella con pochissimo olio evo, rigirandole spesso per una cottura uniforme e croccante. Scoliamo su un piatto con carta da cucina.

Serviamo le polpette di vitello con la salsa tonnata preparata.

polpette di vitello tonnate

La ricetta delle polpette di vitello tonnate di MySKitchen per l’articolo: Pasqua a dieta: come organizzarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *