tabulè di cavolfiore
Savory

Tabulè di cavolfiore

Il tabulè di cavolfiore è un’ottima alternativa al classico tabulè, soprattutto quando si vuole stare lontani dal grano o dal glutine. Una fresca ricetta di primavera, ricca di ingredienti verdi, che mette tanta allegria, decorata con qualche fiore di tarassaco. Tanto da essere un insolito antipasto oppure accompagnare un aperitivo.

Sicuramente è un piatto molto leggero, quindi il tabulè di cavolfiore è perfetto per la nostra schiscetta, una pausa pranzo ideale per chi non si vuole appesantire. Oppure per le gite all’aperto. Molto veloce da preparare, in quanto gli ingredienti sono tutti crudi, acquista più sapore se preparata in anticipo e lasciata riposare. Sarà ancora gustosa e croccante persino il giorno dopo.

Anche se uno degli ingredienti del tabulè di cavolfiore è l’avocado, dal potere saziante, possiamo decidere di accompagnare il piatto con del pane integrale, per un pasto più completo. Oppure aggiungere un cereale integrale, come il farro, o magari del riso. Può diventare anche un fresco contorno per una grigliata. Insomma, il tabulè di cavolfiore è un piatto versatile e valido in mille occasioni.

tabulè di cavolfiore

cosa serve:

per 4 persone:

  • 1/2 cavolfiore, oppure uno piccolo
  • 1 avocado
  • 400 g di fave fresche
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla rossa fresca
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 limone
  • sale q.b.
  • 2 rametti di menta
  • fiori di tarassaco per guarnire

come si fa:

Per prima cosa prepariamo la marinata. Spremiamo il limone, aggiungiamo un pò di sale, l’olio e qualche fogliolina di menta, tenendone da parte qualcuna per guarnire. Emulsioniamo gli ingredienti e lasciamo riposare.

Puliamo le fave, priviamole della pellicina e mettiamole in una ciotola. Laviamo bene il cetriolo, priviamolo dei semi, tagliamolo a cubetti e uniamolo alle fave.

Tritiamo il cavolfiore intero, usando una grattugia a fori grossi. Conserviamo i resti, li possiamo usare in altre preparazioni, per esempio per le mie fantastiche polpette! Affettiamo la cipolla e versiamo nella ciotola. Uniamo anche l’avocado, pulito e tagliato a cubetti.

Versiamo sugli ingredienti la marinata preparata, mescolando per bene. Se vi piace, aggiungete un pò di pepe. Servite il tabulè di cavolfiore in ciotole individuali guarnito con i fiori di tarassaco e le foglioline di menta rimaste. Lasciato riposare con la marinata qualche ora, il tabulè di cavolfiore sarà più saporito.

tabulè di cavolfiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *